Lavaggio a vapore o lavaggio senza acqua? Quale scegliere

Il lavaggio auto a domicilio, sia con prodotti “savewater” o a vapore, è sempre più frequente e sta cambiando il modo in cui pensiamo alla pulizia delle vetture. Ma quali sono i vantaggi di questi servizi?

Lavaggio auto a mano waterless

I diversi servizi di lavaggio auto a domicilio sembrano essere approdati con successo in Italia e da qualche anno sono sempre più presenti in tutto il territorio. L’offerta è varia, ma la principale differenza tra le diverse metodologie sta nell’utilizzo di macchinari per la pulizia a vapore o l’impiego di prodotti “savewater”, ovvero senza acqua. Vediamo nel dettaglio queste due tecniche di lavaggio.

Il lavaggio a vapore

La metodologia di lavaggio dei veicoli a vapore permette di pulire a fondo sia gli interni che la carrozzeria con l’utilizzo di macchinari speciali. Si tratta di apparecchiature che scaldano l’acqua e rimuovono le impurità che potrebbero deteriorare le superfici della macchina per poi usare il vapore risultante in una pulizia a pressione. 

Con le attrezzature per il lavaggio a vapore il lavaggista deve soltanto indirizzare il getto verso la zona dell’auto da pulire. Ma deve avere delle accortezze per non danneggiare le diverse superfici, scegliendo la pressione e la distanza adatte per ogni parte della vettura, e per questo motivi è necessario affidarsi a operatori specializzati.

I servizi a vapore evitano l’uso di prodotti chimici, perciò è un trattamento che non non ha un effetto troppo forte sull’ambiente. Inoltre si abbassa il consumo idrico e si utilizza un 40% in meno di acqua rispetto ad un autolavaggio tradizionale.

Il lavaggio senza acqua

Quando parliamo di lavaggio senza acqua si tratta di una pulizia effettuata con i cosiddetti prodotti “savewater”, progettati e realizzati per lavare le superfici di una macchina senza un posteriore risciacquo e quindi senza l’utilizzo di acqua. Applicati sulle diverse parti dell’auto questi prodotti riescono a far emergere la sporcizia, che dopo viene rimossa con panni in microfibra. 

Durante il lavaggio senza acqua ogni parte dell’auto viene pulita con un prodotto specifico. Esistono detergenti sviluppati appositamente per la pulizia della carrozzeria, per le plastiche, per i vetri… Allo stesso modo ogni componente del veicolo viene lucidato con panni dedicati sempre puliti e che si cambiano spesso per garantire il miglior risultato. Gli operatori del lavaggio senza acqua sono professionisti formati per svolgere il lavoro in totale sicurezza per la vettura.

Con il lavaggio senza acqua non si rischia di lasciare residui calcarei sulla vettura e si evitano fuoriuscite di liquido a livello delle guarnizioni. Inoltre le sostanze usate per questo tipo di detersione non lasciano aloni, si asciugano molto velocemente e hanno un effetto lucidante dovuto al contenuto di cere emulsionate. Si accelera così tutto il processo di pulizia del veicolo che, essendo realizzato a mano, ha anche un risultato altamente professionale.

Il risparmio di acqua è evidente, contribuendo a salvaguardare l’ecosistema, ma oltre a ciò si tratta di un lavaggio effettuato con prodotti ecocompatibili di alta gamma che non emettono sostanze inquinanti nell’ambiente e non contengono solventi o composti abrasivi. 

Quale lavaggio a domicilio scegliere

Uno degli aspetti a cui facciamo più attenzione quando dobbiamo scegliere un servizio è il prezzo. Nel caso del lavaggio a vapore la tariffa minima è di circa 10 euro ed il costo medio di 15 euro. Si tratta di un’ottima scelta qualità-prezzo se lo mettiamo a confronto con un autolavaggio tradizionale. Il lavaggio senza acqua invece ha un costo minimo per un lavaggio esterno ed interno a domicilio di circa 20 euro. Si tratta di un prezzo leggermente più alto, ma sempre opportuno data l’altissima qualità dei risultati.

I servizi a vapore permettono un lavaggio di qualità usando una quantità di acqua ridotta, ma il lavaggio senza acqua, appunto, è l’unico che garantisce una pulizia 100% waterless senza impatto ambientale. Inoltre per il lavaggio a vapore bisogna avere a disposizione uno spazio maggiore, poiché è necessario usare dei macchinari, e si possono generare residui liquidi, mentre il lavaggio senza acqua può essere effettuato in qualsiasi luogo e senza lasciare tracce.

Il motivo principale che spinge molti clienti verso questi servizi a domicilio è la comodità. Si tratta di lavaggi che permettono di avere la vettura pulita senza spostarla, ma c’è una differenza fondamentale tra i due servizi. In realtà soltanto il lavaggio senza acqua può essere effettuato davvero ovunque.

I tempi per lo svolgimento del servizio sono molto simili, circa un’ora per un’auto standard. La differenza principale si trova nei tempi di asciugatura, soprattutto se si interviene sulla tappezzeria, che si prolungano dopo gli interventi con vapore. Per quanto riguarda invece la durata del risultato, è il lavaggio senza acqua ad offrire la possibilità di avere l’auto pulita più a lungo. I prodotti “savewater” aiutano decisamente a mantenere la vettura lucidata per più tempo.

Usiamo i cookie per permetterti di navigare e per scopi di marketing. Per maggiori informazioni o per negare il consenso puoi consultare la nostra cookie policy. Cliccando sul bottone o utilizzando in qualsiasi modo il sito acconsenti al loro utilizzo.

Usiamo i cookie per permetterti di navigare e per scopi di marketing. Per maggiori informazioni o per negare il consenso puoi consultare la nostra cookie policy. Cliccando sul bottone o utilizzando in qualsiasi modo il sito acconsenti al loro utilizzo.

Invio dei dati