Quante tipologie di lavaggio auto esistono?

Lavaggio auto tradizionale, self servizi, automatico, senza acqua, a vapore… Le possibilità sono tante, ma quali sono le differenze e come fare la scelta giusta?

Tipologie di lavaggio auto

Effettuare il lavaggio della propria auto con regolarità è fondamentale per preservare la carrozzeria e per fare una corretta manutenzione degli interni. Si tratta di una pratica essenziale per evitare un invecchiamento precoce della vettura, che non richiede soltanto attenzioni di tipo meccanico.

La scelta, però, può essere difficile se non si conoscono tutte le caratteristiche delle tipologie di lavaggio auto. La decisione può dipendere sia dal tempo che vogliamo dedicare sia dal costo dei diversi interventi. Ripassiamo tutte le possibilità per sapere quale sistema è il migliore.

Lavaggio auto fai da te

Acqua, detergente, spugna o panno in microfibra e aspirapolvere. Siamo pronti per effettuare il solito lavaggio auto casalingo. Questa può essere la scelta più economica per molti, ma bisogna tenere conto di diversi aspetti.

La prima accortezza è il luogo in cui viene svolto il lavaggio. Questa pratica fai da te è vietata per legge, in quanto sono necessari impianti di smaltimento e/o depurazione delle acqua reflue. Non basterebbe avere un cortile o un giardino privati, perché il Codice della Strada menziona la proibizione di lavare la propria automobile su suolo pubblico e privato.

Secondo problema: il lavaggio casalingo è piuttosto approssimativo e per avere buoni risultati diventa un compito molto faticoso. Inoltre, se sei attento all’ambiente devi sapere che con il lavaggio fai da te si può sprecare fino al 60% in più di acqua.

Autolavaggio fisico

Si tratta del tradizionale lavaggio professionale con acqua. Se non vuoi lavare l’auto personalmente perché non hai abbastanza tempo a disposizione o perché lo ritieni un compito noioso, puoi portarla a qualcuno che lo farà per te.

Da un’altra parte con questa scelta eviti il principale problema del lavaggio fai da te, dato che gli autolavaggio fisici hanno le attrezzature e gli impianti necessari per smaltire e depurare le acque reflue come indicato dalla legge. 

Autolavaggio automatico

Sono conosciuti da tutti i tunnel di lavaggio a gettoni, una possibilità molto economica e veloce, ma non priva di problemi. Il sistema di lavaggio con rulli è poco apprezzato perché non accurato né professionale e, soprattutto, perché il rischio di graffi o abbrasioni è molto elevato.

 Bisogna, quindi, fare molta attenzione ai detersivi utilizzati e al tipo di rulli, che per ridurre il rischio di danneggiare la carrozzeria devono essere di fibre sintetiche.

Inoltre, questa tipologia permette di effettuare solo il lavaggio degli esterni, e per avere un servizio completo è sempre necessario affidare l’auto ad un addetto che si occuperà dell’aspirazione, le plastiche e i vetri interni.

Autolavaggio self service

L’autolavaggio self service è la scelta giusta per chi ci tiene ad effettuare la pulizia della propria vettura, evitando così i rischi del lavaggio con i rulli, ma ha bisogno di un posto in cui farlo.

Questa tipologia di autolavaggio mette a disposizione tutto l’occorrente per le diverse fasi di pulizia dell’auto: prelavaggio, pulizia cerchi, risciacquo… Funziona anche con l’acquisto di gettoni, che permettono di utilizzare i diversi strumenti dedicati ad ogni operazione di pulizia. Questi attrezzi professionali rendono possibile fare un lavaggio più approfondito, ma per un risultato ottimale l’intervento diventa comunque abbastanza impegnativo.

Lavaggio auto a vapore

Il lavaggio auto a vapore permette di effettuare una pulizia abbastanza accurata in modo veloce. Infatti, con questa tipologia di lavaggio, si impiega circa un 30% in meno di tempo rispetto all’autolavaggio tradizionaleAllo stesso tempo si riduce il consumo di acqua e non è necessario l’utilizzo di detersivi chimici.

Questo tipo di servizio deve essere svolto da un professionista qualificato. È possibile recarsi presso un centro di lavaggio auto oppure prenotare il servizio a domicilio, per il quale è necessario parcheggiare in un luogo accessibile al furgone attrezzato per attivare il sistema a vapore.

Lavaggio auto senza acqua

Il lavaggio senza acqua è un servizio a mano effettuato con prodotti specifici che permettono di pulire la vettura senza risciacquo e quindi, risparmiando circa 140 litri di acqua. L’intervento, se svolto da un professionista, consente di ottenere risultati di altissima qualità.

Inoltre esistono prodotti ecocompatibili che permettono di effettuare questa tipologia di lavaggio anche per strada, poiché non producono residui solidi e, essendo un servizio savewater, non è necessario un impianto per le acque reflue.

Anche in questo caso esistono servizi a domicilio che garantiscono la qualità di una corretta pulizia a mano, senza doversi spostare fino ad un autolavaggio fisico e nel rispetto dell’ambiente.

STIAMO RICERCANDO OPERATORI NELLA TUA CITTÀ

Non perdere questa opportunità
Vuoi lavorare in un settore innovativo e con ottime prospettive di guadagno?

Usiamo i cookie per permetterti di navigare e per scopi di marketing. Per maggiori informazioni o per negare il consenso puoi consultare la nostra cookie policy. Cliccando sul bottone o utilizzando in qualsiasi modo il sito acconsenti al loro utilizzo.

Usiamo i cookie per permetterti di navigare e per scopi di marketing. Per maggiori informazioni o per negare il consenso puoi consultare la nostra cookie policy. Cliccando sul bottone o utilizzando in qualsiasi modo il sito acconsenti al loro utilizzo.

Invio dei dati